Tagliatelle

Le tagliatelle sono uno dei formati di pasta più amati nel Bel Paese e nel resto del mondo, subito riconoscibili per il loro caratteristico confezionamento in nidi e per la loro particolare caratteristica di amalgamarsi al meglio con i sughi più corposi e densi, come il tradizionale ragù alla bolognese o con il ricco ragù di manzo tipico del Lazio (dove le tagliatelle vengono chiamate fettuccine) oppure altri sughi di carne più selvatici, come quello di cinghiale così ben preparato nelle cucine toscane o il caratteristico ragù d’anatra, da sempre tradizione culinaria marchigiana.

L’origine delle tagliatelle è probabilmente riconducibile all'Emilia-Romagna, specialmente nella città di Bologna, dove questo originale formato di pasta ottenuto dal taglio deciso e netto di una morbida e sottile sfoglia di pasta all'uovo appartiene da sempre alla tradizione culinaria bolognese, tant'è che classicamente la larghezza perfetta per ogni tagliatella deve essere di 8 mm da cotta (pari alla 12.270a parte della Torre degli Asinelli) che corrispondono a circa 7 mm da cruda, come stabilito il 16 aprile 1972 dalla Confraternita del tortellino e dall'Accademia italiana della cucina, che depositarono presso la Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura di Bologna la ricetta e le dimensioni della tagliatella perfetta.

Classicamente questo formato di pasta è preparato semplicemente con pochi ingredienti, come farina ‘00’ e uova fresche, ma ad oggi esistono innumerevoli varianti, create sia con farine diverse più attente alle esigenze di ciascuno, o cucinate con verdure (quali bietole, spinaci o le più delicate cime tenere di ortica) per creare le colorate tagliatelle verdi.





Cicalia srl - via Acerbi 35 - 46100 - Mantova (MN) - P.iva 02508120207 - C.Fisc 02508120207 - Tel. +39 0376 1590669